CONCORSO PER LA SCUOLA DI MUSICA DI BRUNICO

COMMITTENTE : Provincia Autonoma di Bolzano

VOLUME: 8.995 m3.

STATO: Concorso

LUOGO: Brunico - IT

Il nuovo edificio della Scuola di Musica si allunga su tutto il lotto, con asse nord-sud, come un’ideale strumento musicale conficcato nel terreno, che rimanda all’idea di "cassa armonica" nella quale il ciclo didattico collegato alla musica diventa significativo e cerca di connettere, in modo cognitivo, l’uomo al mondo reale. Esso appare come una sorta di "nuovo strumento musicale" conficcato con veemenza nel terreno, la cui morfologia viene plasmata dalle onde armoniche che la stessa musica emette e che levigano e modellano ogni superficie dell’edificio stesso. La nuova casa della musica è anche un ponte ideale, elemento di transizione, attraverso l’armonia musicale, tra il primitivo e l’uomo culturalmente evoluto. E ancora, questa ideale "Cetra" o meglio "Zither" (strumento musicale quasi scomparso, appartenente alla famiglia dei cordofoni e in uso nell’arco Alpino) è la rappresentazione di qualcosa che, nella sua semplice perfezione, non si conosce, ma si anela a suonare. è lo strumento perfetto per ogni musicista, che si sottomette e si adatta all’uso e allo studio da parte di chi vuole provarlo o, sarebbe meglio dire, viverlo.