ALLOGGI PROTETTI - QUARTIERE CASANOVA BOLZANO

COMMITTENTE : Comune di Bolzano

VOLUME: 12.945 m3.

STATO: In fase di realizzazione

LUOGO: Bolzano - IT

L’obbiettivo dell’intervento è quello di creare un oggetto architettonico che risponda funzionalmente al fabbisogno dei differenti spazi richiesti, e che sia immediatamente riconoscibile e percepibile come edificio pubblico all’interno del quartiere. L’idea è quella di un foglio di carta piegato che, alzandosi progressivamente di quota, avvolga e rivesta il volume monolitico dell’edificio scoprendo, al tempo stesso, gli ambienti destinati alle attività più pubbliche che diventano così trasparenti e direttamente fruibili. Il nastro/foglio ha la funzione simbolica di supporto sul quale trascrivere idealmente le storie delle persone che abitano l’edificio. Trattandosi di occupanti che hanno lasciato la loro abitazione ed ora si trovano in un edificio nuovo, abbiamo ritenuto importante dare una personalità e una certa individualità, ai diversi alloggi.Per raggiungere questo scopo il prospetto, e in special modo le bucature, finestre o logge, sono trattate diversamente le une dalle altre, in un gioco di eterogeneità di stile, materiale e carattere, rappresentando metaforicamente le differenti storie di vita vissuta. L’edificio si trova in posizione arretrata rispetto alla strada ed è circondato da spazi verdi. Proprio attraverso un largo uso degli spazi verdi si è sviluppato il concetto della compenetrazione tra interno ed esterno, pubblico e privato, verde e non; questo senza rinunciare alla possibilità di protezione e separazione degli spazi di pertinenza. Il verde entra nell’edificio, raggiunge i piani interrati con giardini che danno luce ed esaltano lo scambio tra l’edificio e il parco circostante.